Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

La ripartenza alla scoperta delle Secret Dolomites

La ripartenza alla scoperta delle Secret Dolomites

In Val Gardena a maggio per scoprire gli angoli più nascosti e inesplorati

di Bianca Franchi

BOLZANO – Il passaggio dall’inverno alle stagioni calde, in Val Gardena è ancora più marcato per le copiose nevicate dei mesi precedenti. La differenza tra la fioritura, il verde dei prati e le cime ancora innevate, regala delle immagini spettacolari da immortalare anche con la propria fotocamera. Le mattine sono ancora fredde ma le ore più calde invitano a togliersi strati e concedersi i caldi raggi del sole.

LE ESCURSIONI - Questi momenti possono diventare ancora più piacevoli partecipando alle escursioni Secrets Dolomites, degli itinerari proposti dalla Val Gardena per approfittarne del momento e conoscere angoli e scorci meno noti ma estremamente affascinanti. Ecco un paio di esperienze da non perdere.

LECH DE CIAMPEDEL TE VAL - La prima proposta è quella del "Lech de Ciampedel te Val". Il misterioso "Lech de Ciampedel", nella cornice naturale di Vallunga a Selva di Val Gardena, è un lago nato dal disgelo che risplende sotto i raggi mattutini del sole come una preziosa gemma. Ma attenzione: il lago si forma e resta visibile solo per poche settimane, poi scompare di nuovo. L’escursione vi guida nella "valle del canyon", lunga sette chilometri, fino al prato disseminato di fiori noto come "Pra da rì". Quando? Ogni venerdì di maggio, con ritrovo alle ore 8:00, presso l’Ufficio Active & Events, a Selva Val Gardena.

L TROI DALA POSTA MISTICH - La seconda proposta è "L Troi dala Posta mistich", il mistico Sentiero della Posta. Si tratta di un sentiero storico, amatissimo dagli insider gardenesi, che attraversa prati e boschi. Si vive l’atmosfera contemplativa di una passeggiata talmente bella da togliere il fiato. Il profumo dei fiori e il cinguettio degli uccelli ci accompagneranno per 5 km attraverso uno scenario naturale intatto, dove la luce gioca con il paesaggio del bosco ricoperto di muschio, creando bagliori suggestivi. Quando? Ogni mercoledì di maggio, con ritrovo alle ore 14:00, presso l’Ufficio turistico di Ortisei.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati