Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

#Liberailfuturo porta il cinema indipendente con Ciro De Caro, vincitore ai Nastri d’Argento

#Liberailfuturo porta il cinema indipendente con Ciro De Caro, vincitore ai Nastri d’Argento

L’incontro con il regista e sceneggiatore di Spaghetti Story, Acqua di marzo e Giulia

ROMA – #LiberailFuturoFestival, in programma a Roma fino a domenica 3 luglio in vari luoghi della città, ha organizzato un incontro con Ciro De Caro nel Centro Giovani Zalib di Trastevere. Il regista e sceneggiatore, reduce dal suo recente successo con Giulia, film diventato un caso alla Mostra di Venezia 2021 e vincitore del premio collettivo ai Nastri d’Argento come il film più indipendente e low budget della selezione 2021-22, si è confrontato con il moderatore Sergio Sozzo sulla genesi dei film indipendenti e su quelli che sono gli elementi fondamentali per un buon film e una buona sceneggiatura. Per Ciro De Caro il segreto per ispirare le generazioni più giovani è: «non stare tanto a pensare progettualmente, schematicamente a delle regole per cercare di piacere a qualcuno, ma raccontare con sincerità, semplicità e onestà personaggi e situazioni che si conoscono, in questo modo le persone si possono riconoscere, soprattutto i giovani, e in qualche modo essere ispirati».

Il Festival è la tappa conclusiva dell’intera esperienza maturata sul territorio della città di Roma dal progetto per il contrasto della povertà educativa minorile #LiberailFuturo che, negli ultimi quattro anni, ha organizzato e realizzato interventi pluridisciplinari nelle scuole e nei centri di aggregazione giovanile con attività di monitoraggio, formazione e sport.

L’attore Beniamino Marcone, di Arciragazzi Comitato di Roma, ha parlato del progetto #Liberailfuturo e dei progetti realizzati negli ultimi anni che hanno: «allargato il nostro network educativo portando delle ottime pratiche educative all’interno dei territori romani, periferici e non solo. Si tratta di un progetto di contrasto alla povertà educativa, che è uno dei punti fondamentali di Arciragazzi Roma che si occupa di diritti d’infanzia dal 1981».

Fra i numerosi eventi del Festival, gli incontri con i protagonisti delle grandi storie non sono finiti. Giovedì 30 giugno, alle ore 18:30, sempre allo Zalib di Trastevere, ci sarà l’incontro con Francesco Bruni, sceneggiatore per Paolo Virzì, Mimmo Calopresti, e per il Montalbano della tv, regista di film come Scialla! e Cosa sarà, che ripercorrerà la maniera in cui le sue storie hanno raccontato i giovani, da Ovosodo a Tutto quello che vuoi.

 

Per vedere tutti gli eventi in programma il link https://bit.ly/3OROP9v

 

Per vedere il video della giornata: https://youtu.be/iGJBTEXRiwc

 

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo