Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

M5S diviso su Draghi. Casaleggio: "Iscritti voteranno su Rousseau"

M5S diviso su Draghi. Casaleggio: "Iscritti voteranno su Rousseau"

Una spaccatura è possibile, ma anche se fosse il governo potrebbe comunque ottenere la maggioranza

di Stefania Abbondanza

ROMA – Da una parte i "movimentisti" che insistono sul "no", dall'altra i "governisti" che vedono una possibilità: il Movimento Cinque Stelle non riesce a trovare una quadra sulla questione della fiducia a un possibile governo guidato da Mario Draghi. E l'ipotesi di una scissione si fa sempre più probabile. A guidare le due frange opposte ci sono i due voltipiù noti del Movimento, Alessandro Di Battista, fedele sostenitore del rifiuto, e Luigi Di Maio, che invece chiama i suoi a una dimostrazione di "maturità davanti al Paese". Intanto Mario Draghi continua il suo lavoro volto alla ricerca di sostenitori per la formazione del governo. Al momento, secondo indiscrezioni, la sua presenza avrebbe messo d'accordo così tanti parlamentari che anche se i Cinque Stelle dovessero dividersi sulla questione si avrebbero comunque i numeri necessari per ottenere la fiducia. Nel frattempo Davide Casaleggio cerca di mantenere compatto il Movimento e annuncia la possibilità di aprire una votazione su Rousseau: “Ho incontrato diversi parlamentari e ministri qui a Roma - ha detto Casaleggio -. Qualunque sarà lo scenario politico possibile c’è ampio consenso sul fatto che l’unico modo per avere una coesione del Movimento 5 stelle sarà quello di chiedere agli iscritti su Rousseau“.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati