Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Nissan presenta il nuovo Qashqai

Nissan presenta il nuovo Qashqai

La nuova piattaforma CMF-C dell’Alleanza è alla base delle nuove tecnologie di Qashqai

di Alessia Salmoni

 

PARIGI - Nissan rinforza la posizione di leader nel segmento dei crossover in Europa con la presentazione della terza generazione del nuovo Qashqai. Da quando Nissan ha creato il segmento nel 2007, sono stati venduti oltre 3 milioni di Qashqai in Europa.

TERZA GENERAZIONE - Per la terza generazione, Nissan ha mantenuto i principi che hanno guidato la progettazione e lo sviluppo delle due generazioni precedenti: design elegante, ricca dotazione tecnologica e motori efficienti, il tutto unito ad un’alta qualità costruttiva e a un’esperienza di guida tipica dei segmenti superiori. Con la nuova piattaforma CMF-C dell’Alleanza alla base del nuovo modello, un inedito connubio di alta ingegneria, innovazione e tecnologie d’avanguardia, il nuovo Qashqai alzerà il livello nel segmento dei crossover e i clienti ne apprezzeranno le caratteristiche.

IL TEAM - Come per i suoi predecessori, anche la terza generazione di Qashqai è stata progettata dal team di Nissan Design Europe a Londra, mentre la sua ingegnerizzazione è stata affidata al Nissan Technical Centre Europe di Cranfield, Bedfordshire, nel Regno Unito.

IL COMMENTO - “Il punto di partenza per la progettazione e lo sviluppo del nuovo Qashqai è stata un’analisi approfondita delle relazioni che abbiamo instaurato con i nostri clienti Qashqai nel corso degli utlimi 13 anni. Questo ci ha consentito di comprendere le loro necessità e in particolare approfondire cosa apprezzano del crossover che impiegano quotidianamente”, ha affermato Marco Fioravanti, Vice President Product Planning di Nissan Europa.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati