Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Parigi, la sindaca Hidalgo annuncia la sua candidatura all'Eliseo

Parigi, la sindaca Hidalgo annuncia la sua candidatura all'Eliseo

La socialista dovrà sfidare il presidente uscente Macron e la leader del Rassemblement National Marine Le Pen

di Alessia Salmoni

ROMA - Due donne saranno alla guida dei due schieramenti che, alle prossime elezioni in Francia, sfideranno il presidente uscente Macron. Oltre alla già nota Marine Le Pen, leader del partito di destra Rassemblement National, alla corsa per l'Eliseo parteciperà anche l'attuale sindaca di Parigi, la socialista Anne Hidalgo.

LA CAMPAGNA ELETTORALE - Marine Le Pen ha dato il via alla campagna elettorale per le elezioni di aprile lasciando la presidenza del movimento: "La logica mi impone oggi di uscire dalle logiche partigiane, ho preso la decisione di lasciare la presidenza del nostro movimento" è stato il suo annuncio. "Siamo diventati un partito di governo in questi 10 anni" ha detto, sottolineando che in questo momento il paese è "ad un incrocio fra l'abisso e la vetta". "Secondo la volontà degli aderenti - ha annunciato - al vicepresidente Jordan Bardella spetta da oggi assumere la direzione del Rassemblement National". Più repentino è stato, invece, l'annuncio a Rouen, in Normandia, della sindaca socialista di Parigi: "Ho deciso di essere candidata alla presidenza della Repubblica francese" è stata la sua dichiarazione.  "Sotto i nostri occhi, il modello repubblicano si disintegra", ha detto Hidalgo ricordando di essere "una donna francese nata in Spagna" e di avere, in questi anni, "ascoltato le francesi e i francesi". "Oggi - ha aggiunto - sono pronta. Oggi, su questo porto di Rouen, penso a mio padre che era operaio sul cantiere navale di Cadice. Penso anche a mia madre, sarta". In quello che è apparso un chiaro attacco in prima persona al presidente in carica, Emmanuel Macron, la Hidalgo ha dichiarato: "Voglio cominciare col mettere fine al disprezzo, all'arroganza, alla condiscendenza di coloro che conoscono tanto male le nostre vite". Voglio, ha continuato, "offrire un futuro a tutti i nostri figli".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati