Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Parma, ruba giacchetto in discoteca: ma in tasca c’è…il GPS!

Parma, ruba giacchetto in discoteca: ma in tasca c’è…il GPS!

Il ritrovamento è avvenuto mediante l'applicazione trova iPhone

PARMA – Era in una discoteca della provincia di Parma quando si è accorto che ignoti ladri gli veniva sottratto un giubbino di colore nero smanicato marca North Face con all'interno alcuni oggetti, tra cui un paio di cuffie marca Apple modello Airpods. Quindi si è presentato ai Carabinieri di Sala Baganza, dove vive, e durante la stesura della denuncia mediante l'applicazione trova iPhone è riuscito a localizzare le cuffie in una via del comune di Sant'Ilario d'Enza.

Per recuperare la refurtiva la posizione delle cuffie veniva comunicata ai Carabinieri della stazione di Sant'Ilario d'Enza che sono andati sul posto rimanendo in contatto telefonico con i colleghi della stazione di sala Baganza nel in cui la posizione delle cuffie cambiasse. E proprio quando le ricerche stavano dando esito negativo i militari hanno notato giungere un giovane che indossava un giubbino corrispondente per modello, colore e marca a quello sottratto al giovane di Parma. Avvicinato il giovane i Carabinieri lo hanno identificato chiedendogli dove avesse acquistato il giubbino ottenendo in maniera abbastanza impacciata che l'aveva acquistato usato da un suo amico. I successivi accertamenti hanno consentito di verificare che nella tasca del capo vi si trovavano le cuffie oggetto della richiesta.

Il giovane, un 20enne residente nel reggiano, a questo punto, è stato condotto in caserma dove i Carabinieri hanno convocato anche il derubato che riconosceva come suoi sia il giubbino che le cuffie. Alla luce dei fati la refurtiva è stata restituita al giovane derubato, mentre il 20enne è stato denunciato alla Procura reggiana con l'accusa di furto. Il procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire al Giudice di verificare l'eventuale piena responsabilità dell'indagato.

 

FONTE e FOTO: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo