Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Roma, Cna: "Stupisce la mancanza di altri candidati sindaco"

Roma, Cna: "Stupisce la mancanza di altri candidati sindaco"

L'intervista dell'Agenzia Dire al segretario della Cna di Roma Stefano Di Niola

di Silvia de Mari

ROMA - Si parla di turismo, ripresa economica e problemi endemici della Capitale in una lunga intervista rilasciata dal segretario della Cna di Roma Stefano Di Niola ad Agenzia Dire. Un'intervista da cui si percepisce un forte malcontento delle imprese locali per la gestione che in questi anni si ha avuto della città di Roma, ma non solo. Mentre le imprese "lottano con il coltello in mezzo ai denti" per superare questo periodo di chiusure altalenanti, infatti, la città continua a essere, secondo le parole del segretario, "una realtà di risulta rispetto alle dinamiche nazionali, per cui siccome non hai trovato un posto nel Governo, allora forse ti candidi su Roma". Una situazione che provoca nelle imprese un forte clima di incertezza: "Siamo a febbraio e i candidati, a parte Carlo Calenda e la sindaca Raggi, non ci sono - sottolinea Di Niola -. La Cna di Roma è disponibile a confrontarsi con tutti, ma vorrebbe trovare qualcuno con cui confrontarsi, considerando che siamo la più grande realtà presente in questa città per quanto riguarda l’economia diffusa. Siamo davvero stupiti che non ci sia stata ancora una decisione in questo senso".

LA PROPOSTA - "Chiunque verrà a fare il sindaco di Roma dovrà avere a nostro modo di vedere una caratteristica - propone il segretario della Cna -: una fortissima trazione nel livello locale, ma anche la possibilità di relazionarsi con le istituzioni nazionali, perché Roma è la Capitale d’Italia ed è ridotta molto male. In ogni caso, il sindaco di Roma dovrebbe avere caratteristiche diverse rispetto al sindaco di altre città. Il sindaco di Parigi, per esempio, siede nel Consiglio dei ministri, un segnale di attenzione forte che oggi non vediamo su Roma. La città lasciata così allo sbando è veramente un’occasione sprecata per il Paese”.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati