Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Sanità, Lazio: i ringraziamenti di D'Amato agli "angeli" del Campus Bio-Medico

Sanità, Lazio: i ringraziamenti di D'Amato agli "angeli" del Campus Bio-Medico

L'intervento dell'Assessore Regionale alla Sanità alla cerimonia di ringraziamento per la chiusura del Campus Covid Center

di Bianca Franchi

ROMA - Sono 347 i professionisti che a vario titolo sono stati impegnati in prima linea nella lotta contro la pandemia all'interno del Campus Covid Center che ha chiuso i battenti domenica scorsa in vista della riapertura del Pronto Soccorso del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico il prossimo lunedì 12 luglio. L'Assessore Regionale alla Sanità e all'Integrazione Socio-Sanitaria Alessio D'Amato ha voluto partecipare alla cerimonia di ringraziamento degli "eroi" o degli "angeli", come sono stati definiti dai pazienti guariti e dai loro familiari nelle testimonianze che hanno condiviso nell'Aula Magna dell'Università a Trigoria. La Regione e l'Università Campus Bio-Medico di Roma hanno voluto ringraziare dell'impegno profuso nei mesi più duri della pandemia il personale con un attestato di benemerenza e una targa commemorativa.

IL DISCORSO - "Oggi è una giornata importante - ha sottolineato l'Assessore D'Amato - Siamo qui per consegnare gli attestati di benemerenza a tutto il personale che si è impegnato nel contrasto al Covid. Qui dal Campus vi sono stati dei numeri significativi 1200 ricoveri, 150000 test e tamponi e 130000 vaccini. Ha rappresentato un pezzo importante del Sistema Lazio nel contrasto alla pandemia. Un gioco di squadra che ha consentito di ottenere dei risultati molto importanti". Anche Alberto Angela, divulgatore scientifico e conduttore televisivo, ha voluto partecipare alla cerimonia con un video messaggio: "Il mio ringraziamento va esteso a tutti i vostri colleghi d'Italia, a tutti i reparti Covid. È totale per tutti voi. Penso - ha proseguito Alberto Angela - alle famiglie che hanno potuto continuare ad abbracciare i propri cari grazie a voi. Oggi celebriamo insieme la chiusura del Covid Center del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, ringraziandovi per il vostro lavoro, la vostra professionalità ma anche per la vostra dedizione a salvare tante vite". Come ha ricordato il Direttore Generale Paolo Sormani: "In questi mesi dal primo momento abbiamo lavorato giorno e notte per mettere in sicurezza gli operatori e consentire così di garantire cure efficaci alle persone, sia Covid che non affette dal virus ma bisognose di assistenza. Quando l'Assessore ci chiese di aprire un Centro Covid lo realizzammo separandolo totalmente dal Policlinico che è rimasto un ospedale "Covid free" con percorsi dedicati soprattutto ai pazienti più fragili per mantenere la continuità delle cure. Ringraziamo l'Assessore che ci è stato molto vicino e tutti i direttori generali di aziende sanitarie, ospedaliere, degli irccs e dei policlinici, perché insieme abbiamo fatto rete". Così in una nota la Regione Lazio.

 

FONTE e FOTO: Agenzia Dire

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati