Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Serre verticali aiutate dall’intelligenza artificiale

Serre verticali aiutate dall’intelligenza artificiale

L'idea della startup californiana Plenty, che ha già conquistato finanziamenti per 400 milioni di dollari

di Stefania Abbondanza

LOS ANGELES - L'idea della startup californiana Plenty è quella di utilizzare l'intelligenza artificiale nella conduzione delle serre verticali, per rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella delle tradizionali colture orizzontali.

I FINANZIAMENTI - La startup ha già conquistato finanziamenti per 400 milioni di dollari da parte di investitori del calibro di Jeff Bezos, fondatore e Ceo di Amazon, ed Eric Schmidt, ex amministratore delegato di Google. Luce, temperatura e irrigazione sono controllati da robot dotati di intelligenza artificiale. Al posto del sole ci sono pannelli a Led, che permettono di avere sempre condizioni ottimali per la crescita delle piante; l'acqua è riciclata e quella evaporata viene ricatturata per evitare sprechi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati