Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Si apre la stagione della grande vela internazionale in Liguria

Si apre la stagione della grande vela internazionale in Liguria

L'attesa più grande è per The Ocean Race Europe a giugno

di Maria Chiara Fantauzzi

GENOVA - Dopo tanti mesi di fermo forzato, ritorna la grande vela a Genova e in Liguria. Già da questo fine settimana con le Regate di Primavera – Splendido Mare Cup di Portofino, organizzate dallo Yacht Club Italiano, e che aprono la stagione agonistica. Una stagione che si preannuncia ricchissima e che culminerà con l’arrivo di The Ocean Race Europe a Genova dal 16 al 20 giugno prossimi.

THE OCEAN RACE - The Ocean Race Europe è un nuovo evento che vedrà impegnati alcuni dei migliori velisti ed equipaggi al mondo, in una regata a tappe con partenza da Lorient, in Francia e arrivo a Genova. Un’occasione storica per il capoluogo genovese, che grazie anche alla sua grande tradizione marinara e sportiva, per la prima volta sarà sede finale di tappa di un evento di vela oceanica di livello mondiale.

L'ASSAGGIO - Questa regata europea, inoltre, rappresenta un vero assaggio per appassionati e cittadini e il primo passo sulla rotta per l’edizione 2022-23 del giro del mondo in equipaggio, The Ocean Race, che segnerà il cinquantesimo anniversario dell’evento, e che vedrà Genova diventare per due settimane la capitale indiscussa della vela globale.

LE INIZIATIVE - Gli organizzatori genovesi stanno infatti mettendo a punto una serie di iniziative nella zona del Porto Antico, che ospiterà la flotta delle barche partecipanti, dedicate al pubblico di ogni età con attività educative, sportive e di intrattenimento. E non solo, per rendere ancora più interessante il programma, il giorno 19 giugno nelle acque genovesi si svolgerà anche una regata costiera, valida per la vittoria in caso di parità fra team, che potrà essere seguita dalla costa a levante, oppure dal mare.

IL PROGRAMMA DI SOSTENIBILITA' - Oltre aIl’aspetto puramente sportivo The Ocean Race Europe sarà occasione per sostenere un forte programma di sostenibilità, con iniziative di educazione per i più giovani, raccolta di dati scientifici a bordo di alcune barche e tavole rotonde sui temi sociali e ambientali con l’obiettivo di trovare soluzioni per la salute degli oceani e la mitigazione del cambiamento climatico. Gli equipaggi saranno invitati a partecipare al premio The Ocean Race Guardians che premierà la best practice in tema sostenibilità, assegnato il 19 giugno a Genova in occasione della cerimonia di premiazione generale.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati