Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Sign, ora la firma elettronica anche via SMS

Sign, ora la firma elettronica anche via SMS

CM.com annuncia un importante aggiornamento di Sign, la sua soluzione di firma elettronica, ora accessibile con un semplice SMS

di Alessia Salmoni

MILANO - È arrivata la nuova versione di Sign, la soluzione per la firma elettronica di CM.com, specializzata nella messaggistica mobile e nel commercio conversazionale Quest’ultima, già offerta via e-mail su computer o smartphone, è ora accessibile grazie a un semplice SMS, tecnologia compatibile con il 100% della flotta di telefonia mobile e con tassi di apertura record di oltre il 90% (secondo l’Annuario del mobile marketing 2019).

LA NOVITA' - “Sign era già una soluzione di firma elettronica semplice e sicura, conforme al regolamento europeo eIDAS e che consentiva ai nostri clienti di risparmiare tempo, ridurre i costi e controllare i rischi, anche in processi di firma complessi. Con l’invio di documenti da firmare tramite SMS, diventa anche veramente universale, essendo compatibile con tutti i telefoni cellulari utilizzati dai consumatori “spiega Jeremy Delrue, Country Manager di CM.com.

LA DISTINZIONE - Oltre all’ottimizzazione per gli schermi mobili, Sign di CM.com si distingue dalla concorrenza per: un modello economico innovativo, con fatturazione per documento firmato e compilato, e non per documento inviato o firma; un prezzo fisso, senza costi ricorrenti nascosti; l’integrazione API al front-office e back-office dei clienti; un’archiviazione sicura, con accesso tramite password, su server privati ??situati in Europa; la piena conformità alla legislazione europea eIDAS sulle firme elettroniche.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati