Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Sport: tappa progetto 'inclusione' sport e salute a Zen di Palermo

Sport: tappa progetto 'inclusione' sport e salute a Zen di Palermo

Cozzoli: “Crescere anche in zone difficili”

PALERMO - Una giornata di festa all'insegna dello sport, della socialità, dell'integrazione e del rispetto delle regole. Il progetto 'Inclusione' di Sport e Salute S.p.A., la Società che per lo Stato promuove lo sport e i corretti stili di vita, fa tappa in Sicilia. Presso l'Asd Circolo Culturale 'Nuova Società' dell'Istituto comprensivo Leonardo Sciascia di Palermo, nel quartiere Zen, sono state presentate, alla presenza del presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A., Vito Cozzoli, e del sindaco Leoluca Orlando, le attività dedicate alla comunità locale, con particolare attenzione ai minori stranieri, minori in aerea penale e disabili, per un totale di 4.501 beneficiari.

L’INIZIATIVA - L'iniziativa si inserisce in un percorso, avviato su scala nazionale, di sostegno e recupero per i soggetti fragili, e di incoraggiamento all'associazionismo sportivo di base e allo sport in favore delle categorie vulnerabili. Davanti a due campioni, oggi Legend di Sport e Salute S.p.A., come Giuseppe Gibilisco e Tania Di Mario, sono stati annunciati i laboratori di ginnastica, danza, pallacanestro, gym boxe, fitness, trx e atletica leggera per bambini e ragazzi; le lezioni di pilates, balli latino-americani, ginnastica aerobica, postulare e discipline orientali per gli adulti ed over 65; i corsi dopo scuola per i ragazzi dai 10 ai 17 anni, i centri estivi e gli incontri con nutrizionisti e testimonial sportivi.

IL COMMENTO - "Nel giorno di Italia-Macedonia del Nord, play-off per i Mondiali, siamo qui a Palermo per celebrare l'altra faccia della stessa medaglia. Lo sport di tutti, e vogliamo portarlo dappertutto, nelle aree periferiche e più difficili. Vogliamo far crescere lo sport", ha Cozzoli, che in mattinata ha incontrato tutti gli organismi sportivi della Sicilia, sottolineando come "il modo migliore per arrivare a tutti sia stare accanto alle associazioni mettendole in condizione di avere più sportivi e più praticanti". Il sindaco Orlando ha rivolto "un applauso alla scuola Leonardo Sciascia e a Sport e Salute per questa iniziativa", ricordando che "la palestra è stata recuperata, ben organizzata e ci sono tutte le condizioni per portare avanti la missione di Sport e Salute, che fa diventare centrali le periferie".

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo