Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Suzuki, il nuovo Burgman 400 protagonista delle Première Show

Suzuki, il nuovo Burgman 400 protagonista delle Première Show

Il Cliente potrà prenotare un appuntamento attraverso Suzuki Smart Meet limitando così il rischio di assembramenti

di Alessia Salmoni

ROMA - Suzuki presenta il nuovo Burgman 400 e lo svela ufficialmente organizzando una manifestazione itinerante che darà modo a tutti gli appassionati di scoprirlo e di conoscere le sue caratteristiche in anticipo rispetto alle prime consegne, previste per l’estate. Quindi dal prossimo 13 aprile prenderà il via da Prato, in Toscana, il Burgman 400 Première Show, un roadshow che lo vedrà protagonista presso una dozzina di Concessionari Suzuki, in ben sette regioni d’Italia. I dealer coinvolti organizzeranno giornate dedicate al Burgman, pronti a fornire tutte le informazioni ed a soddisfare ogni curiosità sul mezzo.

IL PROTAGONISTA - Unico protagonista delle Premiere Show sarà il nuovo Burgman 400, un corner esclusivo verrà allestito all’interno del salone, rendendolo l’attrazione principale della concessionaria. Nell’area riservata dello showroom i clienti potranno toccare con mano il Burgman, salire in sella ed apprezzarne la cura costruttiva. Un maxischermo trasmetterà un video emozionale e sarà di supporto durante la presentazione.

IN SICUREZZA - Con il suo calendario di dodici appuntamenti il Burgman 400 Première Show raggiungerà sette regioni, spaziando da Nord a Sud, dalla Lombardia alla Sicilia. L’elenco completo dei Concessionari aderenti all’iniziativa e il calendario del roadshow è disponibile online, sul minisito dedicato al Burgman 400. Chi volesse prendere parte a uno degli eventi in programma, potrà prenotarsi utilizzando la piattaforma Smart Meet, alla quale si accede anche con un link diretto. La pagina permette di conoscere subito l’indirizzo esatto di ciascun Concessionario e di indicare l’orario preferito tra quelli proposti, in modo da limitare il rischio di assembramenti in loco.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati