Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Torino, il Teatro Stabile apre agli artisti indipendenti

Torino, il Teatro Stabile apre agli artisti indipendenti

L'ente mette a disposizione i due importanti palcoscenici con dotazione illuminotecnica e fonica

di Alessia Salmoni

ROMA – In attesa che il pubblico possa assistere in sala alle sette nuove produzioni allestite nei mesi scorsi, il Teatro Stabile di Torino accoglie al Carignano e al Gobetti, per tutto il mese di aprile e nel rispetto delle norme anti-Covid, compagnie e artisti indipendenti del territorio con i loro lavori.

LA PROPOSTA – L'ente mette a disposizione i due importanti palcoscenici con dotazione illuminotecnica e fonica, con il supporto di personale tecnico interno, con l'assunzione con contratto di scrittura degli artisti e delle maestranze coinvolte. Si tratta delle 6 compagnie Lab Perm, Piccola Compagnia della Magnolia, Mulino ad Arte, Accademia dei Folli, Asterlizze Teatro e Giacopini-VacisAnche, i cui spettacoli, tutti realizzati intorno a temi contemporanei, verranno presentati nella rassegna Summer Plays tra giugno e luglio.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati