Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Turismo: con ciclabile Pordelio "panorama unico su laguna veneta"

Turismo: con ciclabile Pordelio "panorama unico su laguna veneta"

Zaia: aperta con 659 giorni anticipo, uniremo i vari percorsi

VENEZIA - La pista ciclabile del Pordelio, nel Comune di Cavallino Treporti, è stata inaugurata con 659 giorni di anticipo, ed è un percorso ciclabile di 8 chilometri di cui 5 sospesi a sbalzo sulla Laguna, "un percorso panoramico unico al mondo, che permetterà di scoprire l'habitat lagunare attraverso una mobilità altamente sostenibile". Lo dice il presidente del Veneto, Luca Zaia, definendo l'opera "un biglietto da visita straordinario per il turismo, un vanto e un traguardo che dimostra come i rappresentanti del territorio veneto non smettano mai di investire per mantenere un primato, quello di essere la prima regione turistica in Italia". L'opera ha visto un investimento di 12,567 milioni di euro di cui 11,567 dal Comune di Cavallino Treporti e un milione del Provveditorato interregionale. Il primo tratto di 3,5 chilometri, di cui 1,2 a sbalzo sulla Laguna, era già stato inaugurato, da Cavallino a Ca' Ballarin, mentre oggi, alla presenza dello stesso Zaia, si è tenuto il taglio del nastro del secondo tratto, che va da Ca' Ballarin a Ca' Savio.

IL COMMENTO - "Dal 2010 in regione sono stati realizzati 2600 chilometri di ciclabili, come se fossero tante vene e tante arterie, tutte alla fine collegate col cuore. Alla fine tutti questi piccoli pezzi li metteremo assieme", aggiunge il governatore. Il progetto sul waterfront lagunare di via Pordelio a Cavallino Treporti è iniziato a fine 2019: si sviluppa su 7 chilometri, 2 su sedime stradale e 5, più impegnativi dal punto di vista ingegneristico, tramite una struttura metallica a sbalzo per circa 3 metri dal muro. I 2 chilometri realizzati sul piano campagna sono il tratto 1 e il tratto 6, ovvero le due estremità del percorso della nuova ciclabile, e su un tratto intermedio per complessivi circa 600 metri dove via Pordelio si stacca dal muro di marginamento.

FONTE e FOTO: Agenzia Dire

 

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo