Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Turismo, "Pink and Love", da 1 a 3 luglio torna Notte Rosa in Romagna

Turismo, "Pink and Love", da 1 a 3 luglio torna Notte Rosa in Romagna

Tre giorni di eventi e concerti per guardare con ottimismo al futuro

BOLOGNA - Un week end per guardare alla vita, nonostante la pandemia e la guerra, con le lenti colorate dell'ottimismo. In Romagna, il primo fine settimana di luglio, torna la Notte Rosa, tre giorni di eventi, musica dal vivo e appuntamenti culturali, i fuochi di artificio a mezzanotte e i concerti in riva al mare e in Appennino.

PINK AND LOVE - "Pink & Love" è il claim della 17esima edizione dell'appuntamento estivo, un visual creato da Ilaria Montanari che "diventa un vero e proprio manifesto di buoni propositi e di buone pratiche per ritrovare la serenità", reinterpretando il messaggio universale di Peace & Love. "Dopo due edizioni in cui, con una capacità tipica della Romagna e della sua gente, la Notte Rosa ha saputo adattarsi alle limitazioni imposte dal Covid, il 'Capodanno dell'Estate Italiana' torna nella sua versione originale, anche nella collocazione nel calendario estivo", spiega l'assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini. "A 17 anni dalla sua ideazione, questo evento rappresenta ancora un forte 'collante' per tutta la Romagna, nonché un'importante occasione di visibilità e promozione della Riviera e del suo splendido entroterra, in un momento sempre più caotico ed affollato di proposte, in cui rimarchiamo la nostra unicità, identità e innato spirito di accoglienza", aggiunge. "Per noi si tratta si tratta di un ritorno al futuro. Sia per le date, che sono quelle della collocazione originaria, sia per uno spirito condiviso di rilancio che questa volta coincide con una voglia di ritrovata 'nuova normalità'. Io credo che vi siano tutti gli ingredienti affinché questa Notte Rosa sia da considerare quella della rinascita", sottolinea Jamil Sadegholvaad, presidente di VisitRomagna e sindaco di Rimini.

 

FONTE E FOTO: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo