Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Ucraina, messi al bando 11 partiti per i loro legami con la Russia

Ucraina, messi al bando 11 partiti per i loro legami con la Russia

Lo ha disposto oggi, con un decreto, collegato alla legge marziale in vigore, il presidente Volodymyr Zelensky

ROMA - Undici partiti politici sono stati messi al bando in Ucraina con l'accusa di avere legami con la Russia: lo ha disposto oggi, con un decreto, collegato alla legge marziale in vigore, il presidente Volodymyr Zelensky. La principale delle forze politiche colpite dal provvedimento è Piattaforma di opposizione per la vita, che al parlamento di Kiev controlla 44 seggi su 450. A guidarla Viktor Medvedchuk, dirigente con legami anche personali con il presidente russo Vladimir Putin, padrino della sua figlia piu' giovane. Fuorilegge da oggi anche le attività di Nashi, in italiano "i nostri", guidato da Yevheniy Murayev. "Alla luce della guerra su larga scala scatenata dalla Federazione russa e dei legami tra essa e alcune formazioni politiche", ha riferito Zelensky, "le attività di alcuni partiti sono sospesi per la durata della legge marziale".

 

FONTE: Agenzia Dire - FOTO: flickr.com

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo