Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

UE: attacchi ai diritti di aborto e violazioni dello Stato di diritto in Polonia

UE: attacchi ai diritti di aborto e violazioni dello Stato di diritto in Polonia

I deputati discuteranno dei diritti delle donne e dello Stato di diritto in Polonia

di Giacomo Zito

BRUXELLES - L'audizione è organizzata congiuntamente dalle commissioni per le libertà civili, giustizia e affari interni e per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere. Si concentrerà sull'impatto delle misure e degli attacchi alla salute e ai diritti sessuali e riproduttivi delle donne in Polonia, come il diritto di accesso all'assistenza sanitaria, il diritto alla privacy e il diritto all'istruzione. L'audizione esaminerà anche il modo in cui varie comunità devono ancora affrontare la discriminazione, insieme al deterioramento della situazione dello Stato di diritto.

LO SCAMBIO - I deputati scambieranno opinioni con la Commissaria per la parità Helena Dalli e S.E. Andrzej Sadoś, ambasciatore, rappresentante permanente della Repubblica di Polonia presso l'UE. La seconda parte sarà caratterizzata da:

LO SFONDO - Le procedure di cui all'articolo 7, paragrafo 1, TUE per quanto riguarda lo Stato di diritto in Polonia sono in corso dalla proposta della Commissione nel 2017 (sostenuta dal Parlamento nel 2018), con particolare attenzione alle preoccupazioni circa l'indipendenza e la legittimità del Tribunale costituzionale. Nella loro risoluzione sull'adesione dell'UE alla Convenzione di Istanbul (novembre 2019), i deputati hanno ribadito che "la negazione della salute sessuale e riproduttiva e dei servizi per i diritti è una forma di violenza contro le donne e le ragazze", sottolineando inoltre che "la Corte EDU si è pronunciata diverse occasioni in cui leggi restrittive sull'aborto e la mancanza di attuazione violano i diritti umani delle donne ”. Il previsto ritiro della Polonia dalla Convenzione di Istanbul è stato criticato dai presidenti LIBE e FEMM nel luglio 2020.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati