Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Una vacanza in vigna: ecco la Tenuta Kornell a Settequerce, in Alto Adige

Una vacanza in vigna: ecco la Tenuta Kornell a Settequerce, in Alto Adige

Due appartamenti da poco rinnovati per vivere l’esperienza di una vacanza in mezzo ai vigneti, in una tenuta antica nella Val d’Adige

di Bianca Franchi

BOLZANO - La tenuta Kornell si trova a Settequerce, una località sul versante meridionale delle Alpi, nei pressi di Terlano (Bz). Si tratta di un fondo che comprende 35 ettari tra vigneti e frutteti, oltre a 40 di bosco, in mezzo a un’area ricca di importanti siti archeologici. Nel 2020 sono stati ristrutturati due appartamenti nell’edificio accanto alla casa padronale, dove è possibile vivere da vicino il lavoro di chi opera in vigna, a seconda della stagione. L’appartamento sopra si chiama Cosmas, quello sotto Zeder (come i vini).

LA TENUTA - La tenuta è facilmente raggiungibile perché si trova a pochi chilometri da Bolzano ma su un versante che guarda verso la zona di Appiano e Caldaro, la strada del Vino e, a destra, verso la Val d’Adige, Merano e il Gruppo del Parco Nazionale di Tessa. Tenuta Kornell sorge su un’area molto soleggiata e ne fanno parte anche le rovine di una fortezza, Castel del Grifo, sulla montagna soprastante, che è anche lo stemma dell’azienda vitivinicola; la scelta di utilizzare il grifone fu presa tempo fa e, ancor oggi, il logo della cantina lega la tenuta al proprio passato.

LA CANTINA - Kornell oggi produce circa 200.000 bottiglie all’anno. I bianchi, il COSMAS Sauvignon Blanc, il DAMIAN Gewürztraminer, l’EICH Pinot bianco, il GRIS Pinot Grigio, lo Chardonnay AURELL e il Müller-Thurgau THUR, sono prodotti al 100% in serbatoi d’acciaio. La produzione di questi vini inizia con una fermentazione controllata della durata di 10 o 12 giorni e si conclude con una maturazione di circa 6 mesi in botti d’acciaio. Il nostro rosato, MEROSE con la varietá dominante Merlot, viene fatto con il metodo salasso. I vini rossi della casa, il GREIF Lagrein, il ZEDER Merlot/Cabernet S./Lagrein e il MARITH Pinot nero, vengono sottoposti a una fermentazione controllata di 12 giorni in botti in acciaio inox, a contatto con le bucce.

LA MATURAZIONE - Le fasi seguenti sono costituite da una maturazione di otto mesi nell’antica cantina della tenuta, in barrique o in grandi botti di rovere, e da un ulteriore invecchiamento in bottiglia della durata di due mesi, e solo dopo il prodotto è pronto per la vendita. Le riserve STAFFES Merlot, STAFFES Cabernet Sauvignon e STAFFES Lagrein sono fatte fermentare per 12 giorni in tini di legno, a contatto con le bucce. Segue una maturazione da 18 a 20 mesi nelle cantine di profondità, che avviene per il 50% del prodotto in barrique nuove (di quercia francese) e per il 50% in barrique di uno o due anni. Dopo l’imbottigliamento, il vino viene sottoposto a un’ulteriore maturazione di 12 mesi.

I CRU - I Cru includono AICHBERG, un vigneto ad Appiano Monte, uvaggio di Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon affinato in barrique, Sauvignon OBERBERG, una vigna ad Appiano Monte affinato in acciaio e il Merlot Riserva VIGNA KRESSFELD (vitigno singolo) in Settequerce/Terlano che viene affinato 18 mesi in barrique nuove e dopo 2 anni in bottiglia.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati