Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Vaccini, via libera dall'Ema per la produzione di AstraZeneca e Pfizer in Europa

Vaccini, via libera dall'Ema per la produzione di AstraZeneca e Pfizer in Europa

"Ora ci aspettiamo che i vaccini prodotti da questo sito vengano consegnati agli Stati membri dell'Ue nei prossimi giorni come parte dell'obbligo contrattuale"

di Giacomo Zito

ROMA - Il vaccino anti-Covid prodotto dalla casa farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca si produrrà anche nell'Unione europea. L'Agenzia europea del farmaco (Ema) ha infatti dato l'autorizzazione all'immissione in commercio nell'Ue delle fiale prodotte da Halix, subappaltatore di AstraZeneca in Olanda. "Accolgo con favore l'approvazione - ha detto la commissaria europea alla Salute, Stella Kyriakides -   ora ci aspettiamo che i vaccini prodotti da questo sito vengano consegnati agli Stati membri dell'Ue nei prossimi giorni come parte dell'obbligo contrattuale e dell'impegno assunto da AstraZeneca nei confronti dei cittadini europei". 

PFIZER - Insieme a quello di AstraZeneca, è stato dato il via libera anche del vaccino della BioNTech-Pfizer dallo stabilimento tedesco di Marburgo. "Lavoriamo a pieno ritmo - ha aggiunto Kyriakides - per aumentare la capacità di produzione dei vaccini Covid nell'Ue. Con l'approvazione odierna dell'Ema del sito di produzione BioNTech-Pfizer a Marburgo aggiungiamo importanti capacità per consentire le previste accelerazioni di produzione e consegne sul contratto aggiuntivo concluso con BioNtech-Pfizer".

LA DESTINAZIONE - Thierry Breton, commissario Ue per il Mercato interno, ha quindi sottolineato che le fiale prodotte in Europa non usciranno dai confini del continente "Abbiamo gli strumenti e faremo in modo che tutte le dosi" di AstraZeneca "rimangano in Europa fino a quando la società non onorerà i suoi impegni", ha commentato durante una visita allo stabilimento di Barcellona della società farmaceutica Reig Jofre che si occuperà dell'infialamento del vaccino Johnson&Johnson. "L'Europa dovrebbe essere il leader mondiale nella produzione di vaccini contro il coronavirus entro la fine dell'anno con 52 fabbriche che prendono parte al processo in tutto il continente", ha aggiunto il commissario.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati