Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Viabilità, T-days Bologna compiono 10 anni, Colombo punge Ascom

Viabilità, T-days Bologna compiono 10 anni, Colombo punge Ascom

L'ex assessore: apripista del cambiamento, nonostante resistenze

di Maria Chiara Fantauzzi

BOLOGNA - In questo fine settimana i T-Days di Bologna compiono dieci anni. La ricorrenza è segnalata dal 'padre' della pedonalizzazione della 'T' nei weekend, Andrea Colombo, all'epoca neo assessore alla Mobilità e oggi consigliere comunale uscente del Pd. 

I SASSOLINI DALLA SCAPA - "Buon decimo compleanno T-Days", festeggia Colombo, che non si fa sfuggire l'occasione di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Su Facebook, infatti, l'ex assessore pubblica la foto di un volantino con cui l'Ascom ai tempi contestava la novità: "Un deserto pedonale di 20.000 metri quadrati. E' questo che merita la città?". Di fianco, Colombo posta un'immagine che invece immortala i T-Days così come si sono affermati nel tempo: via Indipendenza (che compone la 'T' con via Rizzoli e via Ugo Bassi) affollata di persone. "Orgoglioso di aver aperto la strada, con coraggio e nonostante le resistenze- rivendica il dem- a un cambiamento che all'epoca sembrava visionario e oggi è diventata la visione del futuro delle città: restituire strade e piazze dai veicoli alle persone, per incontrarsi, fare cultura, commercio, sport, giocare". Colombo non è ricandidato, ma ribadisce la volontà di "proseguire l'impegno nella politica e nella comunità per rendere lo spazio pubblico sempre più democratico, verde e sicuro per tutti i cittadini anche a Bologna: città 30, rete ciclabile e tram, piazze pedonali, strade scolastiche e forestazione urbana nei quartieri".

 

FONTE E FOTO: Agenzia Dire

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati