Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Zes, Barone (FICEI): "Finalmente inizia a crederci anche il governo"

Zes, Barone (FICEI): "Finalmente inizia a crederci anche il governo"

Anche sul credito d'imposta, Barone plaude all'iniziativa del governo

di Alessia Salmoni

ROMA - "Finalmente anche il Governo inizia a credere nelle Zes. Un articolo specifico, con buoni contenuti, dedicato alle Zone economiche speciali nel dl Semplificazioni è un buon viatico per invertire una rotta complicata". Così Luigi Barone, consigliere delegato per il Sud e le Zes della Ficei e presidente del Consorzio Asi della provincia di Benevento. "Grazie al ministro Carfagna e al suo Gabinetto è stato colmato un vulnus, ovvero l'inserimento di un rappresentante dei consorzi Asi nel Comitato di indirizzo delle Zes. Finora gli enti Asi, che rappresentano oltre l'80% delle aree Zes, erano esclusi dai Comitati, con il Dl Semplificazione si sana questo errore", prosegue Barone che aggiunge: "Altro aspetto molto importante del dl è l'obbligo alle Regioni di adeguare la propria programmazione o la riprogrammazione dei fondi strutturali alle esigenze di funzionamento e sviluppo della Zes, garantendo la massima sinergia delle risorse materiali e strumentali approntate per la piena realizzazione del piano strategico di sviluppo". A seguire, il consigliere per il Sud della Ficei ritiene "molto importante l'ulteriore riduzione alla metà dei termini per esprimere i pareri previsti dall'articolo 17 bis della 241/90. Per esprimere assensi, concerti e nulla osta delle diverse amministrazioni si passa da trenta a quindici giorni. Così come molto rilevante è la perentorietà dei termini prevista per il rilascio di autorizzazioni, approvazioni, intese, concerti, pareri, concessioni, accertamenti di conformità alle prescrizioni delle norme e dei piani urbanistici ed edilizi, nulla osta ed atti di assenso, comunque denominati, degli enti locali, regionali, delle amministrazioni centrali nonché di tutti gli altri competenti enti e agenzie sono da considerarsi perentori. Decorsi inutilmente i termini gli atti si intendono resi in senso favorevole". Anche sul credito d'imposta, Barone plaude all'iniziativa del governo: "Il credito d'imposta Zes esteso all'acquisto di immobili strumentali agli investimenti anche mediante contratti di locazione finanziaria è un atto utile per attrarre investitori".

FONTE: Agenzia Dire

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati