Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

“Giovani criminologi crescono”, ambasciatori del progetto al Consiglio Regionale del Lazio

“Giovani criminologi crescono”, ambasciatori del progetto al Consiglio Regionale del Lazio

ROMA - Lanciato a inizio 2023, il progetto “Giovani criminologi crescono” – ideato e curato dalla Dott.ssa Monica Sansoni (Garante dell’infanzia e dell’adolescenza della Regione Lazio) – ha dato i primi risultati.

Una delegazione di ambasciatori e ambasciatrici dei giovani criminologi, provenienti dall’IIS Vittorio Veneto-Salvemini di Latina, ha preso parte, durante la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, all’evento tenutosi nella Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio. I ragazzi, rappresentati dall’alunna Alessia Tomei, hanno raccontato la loro esperienza nel corso del progetto “Giovani criminologi crescono”, nel quale sono stati affiancati dalla Dott.ssa Sansoni.

Il progetto è stata una vera e propria introduzione alla criminologia e al vasto mondo delle scienze forensi per la formazione di giovani criminologi. Destinato a studenti e docenti, il progetto è finalizzato a permettere ai partecipanti di acquisire la consapevolezza del reato, del trattamento del suo autore e delle forme di assistenza e tutela delle vittime.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo