Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

È ora di concedersi un “social media detox”

È ora di concedersi un “social media detox”

L’Alto Adige in autunno è una delle scelte che più si presta a questo scopo

di Silvia de Mari

BOLZANO - Ormai ne parlano tutti: “The Social Dilemma”, il docu-film di Netflix che ci mostra il lato oscuro dei social media e gli effetti negativi di Facebook, Instagram, Tik Tok & co. sulla nostra quotidianità, è tra le pellicole più viste degli ultimi giorni sulla piattaforma streaming che vanta il maggior numero di abbonati in Italia. Il documentario firmato da Jeff Orlowski in cui i pentiti della Silicon Valley raccontano il dilemma etico che li ha portati a lasciare le società dove ricoprivano ruoli apicali ha innescato una serie di interrogativi sull’utilità/pericolosità della tecnologia puntando i riflettori sul bisogno sempre più forte di un “digital detox”, lontano da tweet, like ed emoji.

UN TOCCASANA - Qualche ora o, meglio ancora, qualche giorno offline è senza dubbio un toccasana per la mente perché allontana lo stress, l’ansia, la stanchezza e persino la depressione, che sono spesso conseguenze dell’indigestione da social. Quella che è stata definita FOMO (Fear of Missing Out), ovvero la paura di essere tagliati fuori e di perdersi tutto ciò che accade in rete, è una dipendenza che va eliminata, piano piano, con qualche piccolo ma efficace accorgimento: disabilitare le notifiche, non portare lo smartphone in camera da letto, inserire l’Out of Office al proprio indirizzo email, mettere il cellulare in modalità Aereo e magari ascoltare della buona musica invece di continuare a controllare Whatssup. Ma cosa c’è di meglio, oltre a tutto ciò, di una vacanza digital-free per staccare davvero la spina e provare a disintossicarsi dalla tecnologia?

L’ALTO ADIGE -  L’Alto Adige in autunno è una delle scelte che più si presta a questo scopo: il sole è ancora tiepido, l’aria è pulitissima, gli spazi e la natura dagli incredibili colori invitano a godere di giornate meravigliose e tutti gli hotel riservano ai propri ospiti un’accoglienza davvero unica.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati