Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Ad Alba Adriatica al via una nuova ed entusiasmante stagione del Fuorisella Bike

Ad Alba Adriatica al via una nuova ed entusiasmante stagione del Fuorisella Bike

La recente cena conviviale del Fuorisella Bike, tra direttivo e atleti, è la prova della fervente attesa del sodalizio cicloamatoriale ad Alba Adriatica

di Claudio Carassiti

ALBA ADRIATICA (TE) - Dal 2015 all’opera a tutti gli effetti, il team presieduto da Ermanno Di Giosia nasce con il preciso intento di vivere il ciclismo come vera passione e come momento di aggregazione dove lo stare insieme in amicizia è sicuramente la peculiarità più importante per affrontare gli impegni sportivi nella maniera più serena.

FUORISELLA BIKE - Il Fuorisella Bike sarà molto attivo sulla promozione degli eventi sul territorio di Alba Adriatica: in arrivo il Memorial Lello Pasqualini il 23 febbraio in circuito sul lungomare mentre è in cantiere un altro appuntamento ciclistico nella città albense in programma il 17 maggio. Le due gare fanno parte del circuito Abruzzo Cycling Challenge sotto l’egida dell’ente di promozione Acsi con il quale il Fuorisella Bike è tesserato con i suoi atleti.

LA PASSIONE - «C’è ancora molto da fare ma abbiamo tutto il tempo e soprattutto la passione non ci abbandona mai» ha spiegato in una nota Ermanno Di Giosia che ricopre la carica di presidente ed è coaudivato dal vice presidente Guido Di Giuseppe e dal segretario Fabio Barcaroli.

L'INIZIO - L’inizio è previsto nella seconda metà di febbraio per poi coprire l’intero calendario regionale Acsi con partecipazione in gare a circuito e alcune granfondo di alto livello sul territorio nazionale (Sportful, Michele Scarponi, Ancona e Nove Colli).

ATLETI - Atleti: Ermanno Di Giosia, Fabio Barcaroli, Guido Di Giuseppe, Claudio Titi, Roberto Cascioli, Antonio Castorani, Adamo Di Giuseppe, Gabriele Leonini, Santo Brisciana, Giuseppe Ianni, Nicola Ianni, Fabio Calvarese, Matteo Tentarelli, Paolo Tatangelo, Alessandro Tondi, Andrea Foglia, Giacomo Sbernadori, Andrea Puccinotti e Leonardo Metoni.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati