Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Arabba, il divertimento sale a quota 2500 metri!

Arabba, il divertimento sale a quota 2500 metri!

Con imperdibili appuntamenti nei rifugi, tra lezioni di yoga, degustazione di vini, aperitivi fotografici

di Federico Marconi

BOLZANO – Saranno tanti gli appuntamenti in quota che ad agosto accompagneranno l’estate di Arabba. Con gli impianti aperti fino a fine settembre, gli spazi immensi, l’aria pulita e la voglia di riprendersi un po’ di libertà senza pensieri, questo piccolo gioiello delle Dolomiti a quota 1602 mt nello scenografico comprensorio di Arabba – Marmolada si riconferma luogo ideale dove poter staccare la spina, lasciarsi alle spalle lo stress e buttarsi a capofitto nelle infinite esperienze outdoor, anche senza gli sci ai piedi: camminate, escursioni, arrampicate, vie ferrate o pedalate sia sui sentieri MTB che sulle strade dei passi delle bellissime montagne patrimonio dell’UNESCO.

ARABBA - Non solo. Arabba è anche divertimento, e tanto. Soprattutto in vetta, nei magnifici rifugi che non sono solamente accoglienti pit-stop dove potersi rifocillare tra una fatica sportiva e l’altra o consumare in tutta tranquillità un picnic sui grandi parti, ma che diventano veri e propri luoghi di eventi di vario genere che accontentano tutti.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati