Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Arriva la pelle elettronica

Arriva la pelle elettronica

Mima la sensibilità del tessuto umano e sarà utile per i futuri computer indossabili

di Bianca Franchi

KAUST - Il gruppo di ricercatori dell’Università per la Scienza e la Tecnologia re Abdullah (Kaust), in Arabia Saudita, coordinato da Yichen Cai e Jie Shen, ha progettato una pelle elettronica che imita la forza, l’elasticità e la sensibilità di quella umana.

IL COMMENTO - Cai commenta: «L’idrogel è fatto quasi interamente di acqua ed è quindi compatibile con i tessuti della pelle umana». In questo modo, conclude Cai, «la pelle elettronica mima le molteplici funzioni naturali di quella umana, come riuscire a percepire le temperature o le superfici, accuratamente e in tempo reale».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Governo Draghi, c’è la fiducia del Parlamento: è la scelta giusta?

Risultati