Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Federconsumatori: estate segnata dal caro spiagge con aumenti medi del 12%

Federconsumatori: estate segnata dal caro spiagge con aumenti medi del 12%

Superato il picco della pandemia sono tanti gli italiani che sono andati al mare, spesso senza ricordarsi di rispettare i limiti imposti dal distanziamento

di Claudio Carassiti

ROMA - Sarà un’estate più costosa del normale quella che ci aspetterà quest’anno. Secondo la Federconsumatori, “la previsione di un minore afflusso (con un calo di oltre 10 milioni di vacanzieri rispetto al 2019), oltre al ritardo nell’apertura della stagione balneare” ha allarmato a tal punto i proprietari di stabilimenti da imporre un aumento dei prezzi, in alcuni casi anche ingiustificato. Dal consueto monitoraggio dei pezzi dei servizi balneari effettuato dall’O.N.F. (Osservatorio Nazionale Federconsumatori), è emerso “un aumento medio dei costi del +12% rispetto allo scorso anno, in particolar modo il costo dell’abbonamento mensile e giornaliero”. Aumentano, oltretutto, le opzioni più gettonate che permettono un maggiore distanziamento sociale, come i gazebo o gli ombrelloni maxi. Come è stato anche per le città, oltretutto, c’è un sostanziale aumento del numero di persone che usufruiranno di un mezzo proprio per recarsi negli stabilimenti, stimato intorno all’88%.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati