Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Milano, l'Associazione Iblea festeggia il suo 3° compleanno

Nell’occasione è stato suggellato il gemellaggio tra il Centro Ellenico di Cultura di Milano e l’Associazione Iblea

di Carmelo Tribunale

MILANO - L’Associazione Iblea ha festeggiato, il 31 maggio, il suo terzo anno di attività con una elegante cena di gala presso la prestigiosa sede dell’Istituto dei Ciechi di Milano. Centocinquanta selezionati ospiti erano presenti alla Festa d’Estate che l’Associazione Iblea ha organizzato nella lussuosa Sala Barozzi, all’interno dell’omonimo palazzo.
Nell’occasione è stato suggellato il gemellaggio tra il Centro Ellenico di Cultura di Milano e l’Associazione Iblea, presieduta dal ragusano Carmelo Tribunale. Tantissime le autorità civili e militari presenti, oltre ad alcuni rappresentanti del corpo consolare, che hanno voluto festeggiare con i greci e i siciliani “milanesizzati” questo splendido evento.
La Festa d’Estate si è aperta con l’esibizione dell’orchestra “Accademia Ars Liberalis” che ha intrattenuto gli ospiti eseguendo alcuni brani di musica classica ispirati al barocco. Una raffinata cena di gala è stata la perfetta cornice della serata, con cucina di altissimo livello preparata dagli studenti di una scuola di cucina brianzola che per l’occasione si sono cimentati con i gusti e i profumi siciliani.
La cena di gala è stata intervallata da una lectio magistralis sul Cantico dei Cantici della Bibbia Ebraica tenuta del prof. Mons. Gianantonio Borgonovo, arciprete del Duomo di Milano e tra i maggiori eruditi di esegesi biblica del mondo. Un fuori programma di eccezione: il maestro Gioele Muglialdo, pregiato direttore internazionale d’orchestra, che era presente tra gli ospiti, ha allietato la platea eseguendo al pianoforte alcuni brani del proprio repertorio.

L’Associazione Iblea, nata a Milano per ricordare e rinnovare la tradizione e la cultura della Sicilia, annovera tra i propri soci siciliani e anche semplici appassionati della Sicilia, che hanno dato e danno lustro all’Isola. L’obiettivo del sodalizio è di creare un "ponte culturale" tra la Sicilia e la Lombardia, permettendo la conoscenza reciproca attraverso l’esaltazione delle tradizioni, della storia e del tessuto economico –sociale, con la certezza che l’interscambio farà crescere tutti aumentando la stima e la solidarietà, nel rispetto delle diverse peculiarità.
È proprio l’apertura, il creare collegamenti tra diverse realtà che ha portato al suggello del “Patto di Amicizia” tra i due sodalizi culturali Ellenici e Iblei, in ricordo dei legami storici tra la Grecia e la Sicilia e in prospettiva di una futura opera di collaborazione.
Durante la serata l’Associazione Iblea ha nominato Soci Onorari il Console Generale Onorario della Repubblica Ellenica a Milano, dott. Nikolaos Sakkaris, il Console Onorario della Repubblica di Panama a Milano, dott.sa Claudia Granati Buccellati madrina della serata e la Presidente del Centro Ellenico di Cultura – Comunità Ellenica di Milano, dott.sa Sofia Zafiropoulou. Gli ospiti si sono dati appuntamento alle prossime conviviali-culturali dell’Associazione Iblea che, grazie alla costante e instancabile opera del Presidente Carmelo Tribunale e del Vice Antonio Amato, sta costituendosi quale qualificato polo culturale della capitale Lombarda.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati