Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Record per il buco dell’ozono

Record per il buco dell’ozono

La maggiore grandezza registrata finora sull’Artico

di Martina Turco

ROMA - La rivista scientifica Natura ha fatto sapere che a causa del freddo e dei vortici polari, è stato registrato il più grande buco dell’ozono sull’Artico. «È grande circa tre volte la Groenlandia - scrive Nature - e rivaleggia con il più noto buco nell’ozono antartico che si forma nell’emisfero meridionale ogni anno».

IL COMMENTO - Coordinati dal fisico dell’atmosfera Markus Rex, i livelli di ozono sono stati misurati dal gruppo di ricercatori dell’Istituto tedesco Alfred Wegener di Potsdam, che ha detto: «Abbiamo osservato alla fine di marzo 2020 una diminuzione dell’ozono di circa il 90% a 18 chilometri di quota. Un valore - rileva Rex - che non avevamo mai visto prima al Polo Nord».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati