Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Sui pedali con il Memorial Ciro Vestita e il Trofeo Città di Carosino

Sui pedali con il Memorial Ciro Vestita e il Trofeo Città di Carosino

Domenico Trani e tutto lo staff di Cicli Sport 2000 hanno avuto il merito di mettere su una macchina organizzativa davvero ineccepibile

di Federico Marconi

GROTTAGLIE (TA) - Tanti sorrisi sui volti dei bikers e molta soddisfazione: il Memorial Ciro Vestita a Grottaglie ha dato il meglio di sé per una prima edizione di grande successo per la gara di mountain bike cross country inedita nel panorama pugliese sotto l’egida della FCI Puglia. Il colpo d’occhio dei partecipanti (oltre 200) nel percorrere il tracciato bello, tecnico e veloce lungo la Gravina di San Biagio è stato davvero meraviglioso. A rivelarsi fra i maggiori protagonisti della gara cross country in qualità di vincitori della propria categoria Marco Russo (GC Salentino) e Angelica Brucoli (Avis Bike Ruvo) tra gli esordienti primo anno, Simone Massaro (Andria Bike) e Giulia Dambra (Special Bike Cross Country) tra gli esordienti secondo anno, Antonio Bassi (Team Eurobike) tra gli allievi primo anno, Ivan Carrer (Team Eurobike) tra gli allievi secondo anno, Cristian Roberti (Cicli Sport 2000) e Ilaria Scarpa (Team Eurobike) tra gli juniores, Angelo Tagliente (Ciclisport 2000) tra gli open, Michele Diaferia (Sport For Fit Racing Team) tra gli élite sport, Paolo Guagnano (New Cycling Team) tra i master 1, Cosimo Cattedra (Team Preview Bikespace Sei Sport) tra i master 2, Fulvio Daprile (Team Preview Bikespace Sei Sport) tra i master 3, Donato Capitaneo (Team Preview Bikespace Sei Sport) tra i master 4, Maurizio Carrer (Team Eurobike) tra i master 5, Biagio Palmisano (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano) tra i master 6, Francesco De Carolis (Cicloclub Fasano) tra i master 7 e Sonia Bonsignore (New Cycling Team) tra le master donna. Domenico Trani e tutto lo staff di Cicli Sport 2000 hanno avuto il merito di mettere su una macchina organizzativa davvero ineccepibile e condivisa con la struttura tecnica fuoristrada FCI Puglia di Domenico Del Vecchio che coordina l’intero svolgimento del Challenge XCO Puglia, partito a vele spiegate per la cospicua partecipazione nelle prime due prove specialmente nelle categorie agonistiche giovanili.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati