Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Tempo di castagne nei masi Gallo Rosso

Tempo di castagne nei masi Gallo Rosso

Escursioni, ricette, prodotti, Törggelen per conoscere la spinosa regina dell’autunno

di Stefania Abbondanza

 

BOLZANO – La castagna è il frutto autunnale per eccellenza: quando ci si accorge della sua presenza si prende coscienza definitivamente del fatto che l’autunno è arrivato e che ci si sta incanalando verso la fredda e lunga stagione invernale senza possibilità di tornare indietro. A questo frutto però si associano ancora momenti di cieli tersi, di belle passeggiate, di pranzi all’aperto e di gite in bicicletta, con temperature gradevoli che però non perdonano chi dimentica di coprirsi per bene. 

LA CASTAGNA - La castagna oltre ad essere gustosa, è anche ricca di proprietà benefiche e un tempo, soprattutto per la popolazione più povera, era una risorsa molto importante che poteva sostituire il pane, saziando bocche e stomaci affamati. Trascorrere una vacanza durante il periodo autunnale in un maso Gallo Rosso in Alto Adige offre l’opportunità di conoscere da vicino questo frutto, di raccoglierlo, di assaggiarlo, di partecipare agli eventi ad esso dedicati e di farne scorta portandolo a casa al rientro.

L’AREA - L’Alto Adige, infatti, è costituito da 372.174 ettari di area boschiva; ciò significa che il 50% della sua superficie è composta da foreste e i castagneti rappresentano lo 0,4% del totale delle foreste.  Moltissimi masi, dunque, possiedono delle parti di bosco con i castagni nelle immediate vicinanze, oppure si trovano in prossimità dei “sentieri del castagno”, dei veri e propri percorsi da seguire per raccogliere le castagne e ammirare i colori dorati della natura. 

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati