Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Casellati: «Necessario investire sulla famiglia»

Casellati: «Necessario investire sulla famiglia»

Il presidente del Senato Elisabetta Casellati, aprendo a Rimini la XL edizione del Meeting per l’amicizia tra i Popoli

di Claudio Carassiti

RIMINI - Il presidente del Senato Elisabetta Casellati, aprendo a Rimini la XL edizione del Meeting per l’amicizia tra i Popoli, ha detto: «La politica e le istituzioni hanno il dovere di sostenere i luoghi centrali della comunità nelle quali la persona si qualifica e si definisce nella sua individualità e nella sua dimensione sociale. È necessario investire sulla famiglia che oggi sta vivendo un dramma epocale: l'inverno demografico. Un Paese che non genera figli è un Paese incollato a un eterno presente e incapace di aprirsi al futuro».

LE DONNE - «All’Italia - ha proseguito - serve un intervento legislativo capace di trovare un equilibrio moderno e virtuoso tra la vita privata, famigliare e professionale delle donne, un piano per la conciliazione capace di valorizzare quello che viene definito 'giacimento di Pil potenziale' Secondo una ricerca della Banca d’Italia, se riuscissimo a portare al 60% la presenza delle donne nel mercato del lavoro, così come auspica il Trattato di Lisbona, il nostro Pil aumenterebbe del 7% e l’Italia sarebbe al riparo da nuove crisi economiche».

LA FAMIGLIA - Casellati ha aggiunto: «Famiglia e scuola devono essere protagoniste di una nuova centralità dei percorsi formativi umani, culturali e professionali dei nostri giovani. L’emergenza educativa si combatte anche garantendo la piena attuazione del diritto a un'istruzione equa ed efficace. E la libera iniziativa nel sistema dell'istruzione è una risorsa irrinunciabile. Perché senza la libertà di educare non c’è vera libertà. Scuole e università devono potersi qualificare come luoghi di libero insegnamento e libero apprendimento. Garantire ai privati la possibilità di istituire scuole di ogni ordine e grado significa riconoscere il valore del pluralismo scolastico».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati