Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Dimagrire senza dieta: arriva l’App del Metodo Mosaico

Dimagrire senza dieta: arriva l’App del Metodo Mosaico

Addio alle diete che comportano privazioni, le attività di coaching su misura hanno dimostrato che sono più indicate per ritrovare il benesserE

di Stefania Abbondanza

ROMA  I sistemi di dimagrimento tradizionali si basano su un controllo rigido di alimenti, calorie e quantità, impongono sfiancanti allenamenti in palestra, ma raramente mantengono le promesse.

LA CAUSA - Sulla base di uno studio empirico approfondito, il coach alimentare Michele Concas ha rilevato che la causa principale del sovrappeso non dipende dal contenuto calorico dei cibi ma è piuttosto riconducibile all’indice glicemico. Di cosa si tratta? Della capacità di ogni cibo di aumentare in maniera più o meno rapida il valore di glucosio nel sangue.

IL METODO MOSAICO - Concas ha per questo creato il Metodo Mosaico,  un sistema innovativo di coaching su misura che si basa su un’accurata selezione dei migliori alimenti preferiti da assumere, sull’analisi dei bisogni e delle risposte dell’organismo, avvalendosi di un servizio di consulenza dedicato.  L’efficacia del Metodo parte dal rispetto del corpo ed è pertanto sufficiente capire come lavora, imparando a fornirgli i cibi giusti nell’orario giusto e nel giusto abbinamento.  

L'APP - Un sistema semplice da seguire grazie anche all’App del Metodo Mosaico compatibile con iPhone, iPad e iPod touch da App Store o da Google Play. Un metodo ideale per massimizzare i risultati e per raggiungere il proprio obiettivo, perché come dice lo stesso Michele Concas “Senza un obiettivo sei come il corpo di una macchina fotografica: non puoi avere alcuna visione”.

IL SUCCESSO - Il Metodo Mosaico è nato nel 2010 dalla diretta esperienza del suo creatore e conta oggi oltre 5500 clienti che hanno ritrovato la loro autostima, dimagrendo senza dieta, farmaci o integratori e perdendo i chili di troppo in modo definitivo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati