Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

No, non è 37 gradi la temperatura normale del corpo umano

No, non è 37 gradi la temperatura normale del corpo umano

È stato 'perso' più di mezzo grado per come è cambiato l'ambiente

di Stefania Abbondanza

ROMA - Uno studio della Stanford University pubblicato dalla rivista eLife, rileva che l’assunto per cui la temperatura 'normale' per un corpo sia di 37 gradi era vero nel diciannovesimo secolo, quando è stato formulato, ma da allora il corpo umano si è 'raffreddato', tanto che quella di riferimento è mezzo grado più bassa.

IL COMMENTO - Gli autori commentano: «Fisiologicamente siamo differenti da come eravamo nel passato, l'ambiente in cui viviamo è cambiato, compresa la temperatura delle nostre case, i microrganismi con cui entriamo in contatto e il cibo che mangiamo».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza 13 luglio 2020 10:02

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza

Lo straniero, secondo una diffusa mentalità, è da denigrare solo quando è avversario

ROMA - La coerenza, ce ne stiamo accorgendo, non è cosa di questi tempi. Ciò che oggi sosteniamo strenuamente, domani condanniamo in maniera forte e convinta; senza che questa sia...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati