Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

中国新闻

从耶路撒冷哭墙到长城

Dal muro del pianto alla grande muraglia

di Stefano Venza

前几天以色列中国庆祝两国20年的友谊关系。经济贸易是会议的目的。以色列总理内塔尼亚胡表示“中国和以色列搭档将所向披靡,年年中以两国之间的贸易往来增长。” 此外中国大使高燕平说:“1992年,每年两国之间的贸易额是5000万美元,现在两国之间的贸易额仅仅2天就可以达到这个数字”。如今在国际政治中发挥力量的筹码,就中国政府不可忽视的战略力量。高燕平大使说明“中以两国间的外交关系一定有益于中东地区的稳定”。虽然中国对巴勒斯坦问题有兴趣,以色列对伊朗的核计划特别担忧。从2010 年来,事实上 中国尽管把伊朗核计划中国停止地反对,年年中伊两国之间的经贸关系仍继续。

I primi rapporti bilaterali tra la Cina e Israele sono iniziati nel lontano 1992. Negli ultimi giorni il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha festeggiato il ventennale dei rapporti diplomatici tra la Repubblica Popolare e lo stato d’Israele. Il principale oggetto di discussione dell’incontro è stato sicuramente l’economia. Il premier israeliano ha infatti sottolineato come “ la Cina ed Israele siano una accoppiata vincente.  Negli  anni il capitale del volume commerciale è cresciuto notevolmente”. E l’ambasciatore cinese Gao Yanping ha aggiunto. "Nel 1992 il valore dei nostri rapporti commerciali con Israele ammontava a circa 50 milioni di dollari annui. Adesso quella cifra la si raggiunge in due giorni".

Tuttavia al centro dell’incontro non si è parlato solo di politica economica ma anche di politica estera. Una Cina che vuole far cambiare immagine di se al mondo, vuole avere maggior peso anche nello scacchiere globale. Come affermato dall’ambasciatore "l’intensificare dei nostri rapporti diplomatici porterà sicuramente stabilità alla regione".  

Il riferimento non è diretto unicamente alla nota questione palestinese ma anche al nuovo problema del piano nucleare iraniano.  Benché la Cina si sia allineata ufficialmente con la politica internazionale dichiarandosi contraria al piano nucleare iraniano, sin dal 2010 Pechino ha sempre difeso i suoi rapporti commerciali con Theran.

A preoccupare la comunità internazionale non sono solo i rapporti diretti, che si limitano per lo più all’importazione di petrolio, ma quelli indiretti. Il governo cinese usa infatti come intermediario commerciale la Corea del Nord, decennale alleato strategico del regime degli ayatollah.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Governo Draghi, c’è la fiducia del Parlamento: è la scelta giusta?

Risultati