Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Rafforzare la capacità dell'UE di anticipare e rispondere alle crisi sanitarie

Rafforzare la capacità dell'UE di anticipare e rispondere alle crisi sanitarie

I deputati chiedono una cooperazione rafforzata degli Stati membri, in particolare tra le regioni di confine

di Giacomo Zito

BRUXELLES - La commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI) ha adottato martedì, con 67 voti favorevoli, 10 contrari e un'astensione, un progetto di posizione negoziale per un nuovo regolamento sulla lotta alle gravi minacce sanitarie transfrontaliere. Il testo sarà votato da tutti i deputati durante la sessione plenaria di settembre.

LA CRISI - La crisi del COVID-19 ha rivelato che è necessario un ulteriore lavoro a livello dell'UE per sostenere la cooperazione tra gli Stati membri, in particolare le regioni di confine, affermano i deputati. Chiedono procedure chiare e maggiore trasparenza per le attività di appalto congiunto dell'UE e i relativi accordi di acquisto. Gli appalti congiunti dovrebbero essere utilizzati per rafforzare la posizione negoziale dei paesi partecipanti, migliorare la sicurezza dell'approvvigionamento e garantire un accesso equo ai prodotti medici, aggiungono i deputati.

IL TESTO - Nel testo approvato, i deputati chiedono un approccio multisettoriale "One Health" che, per affrontare le future minacce alla salute pubblica, deve riconoscere la salute umana come connessa alla salute degli animali e all'ambiente. Inoltre, i deputati vogliono garantire che, oltre al monitoraggio delle malattie trasmissibili, anche il monitoraggio dell'impatto di questi agenti patogeni sulle malattie non trasmissibili, come le malattie cardiovascolari e respiratorie, il cancro, il diabete e le malattie mentali, faccia parte della politica di sanità pubblica dell'UE.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati