Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Stipa Milano in stand-by nella speranza di rimettersi presto in sella

Stipa Milano in stand-by nella speranza di rimettersi presto in sella

In primis la salute ma nel frattempo tengono banco gli interrogativi su come far ripartire questa stagione

di Federico Marconi

MILANO - Ancora pedalate sui rulli ed esercizi ginnici dentro casa per il Cycling Team Fonte Collina-Stipa Milano, ancora condizionato dall’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Coronavirus dove ancora non si riesce a vedere la luce fuori dal tunnel.

IL TROFEO - Per tale ragione, è ufficialmente annullato il Trofeo Città di Maltignano che si doveva correre il 19 aprile, a forte rischio anche il Trofeo Industria, Commercio ed Artigianato Città di Sant’Onofrio di Campli-Memorial Luigi Pizzuti in programma il 28 giugno.

IL MONITORAGGIO - Il presidente Loredana Tranquilli, il team manager Gabriele Pompa e il direttore sportivo Goffredo Lupi stanno monitorando la situazione in attesa di nuovi sviluppi, oltre a seguire da vicino la preparazione dei ragazzi juniores ed under 23 che devono mantenere un minimo di forma negli allenamenti a casa.

COME RIPARTIRE - In primis la salute ma nel frattempo tengono banco gli interrogativi su come far ripartire questa stagione bruscamente interrotta tenendo conto che la Federazione Ciclistica Italiana, a livello nazionale, ha prorogato lo stop agonistico e degli allenamenti su strada fino al 1°giugno.

IL COMMENTO - «Continuiamo a resistere tenacemente – spiega Gabriele Pompa - anche se tutti siamo sulla stessa barca. Il problema è serio non solo per la preparazione ma anche per il futuro della nostra società e specialmente dei nostri ragazzi. Tutto questo ha creato l’abbandono di alcuni nostri sponsor perdendo la bellezza di circa 15.000 euro. Un duro colpo per noi ma siamo sicuri che a giugno inoltrato sarà tutto rientrato alla normalità per garantire un minimo di ripresa? Con la speranza che questa lunga quarantena possa finire presto, auguriamo a tutti una serena Pasqua».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati