Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Interviste

ESCLUSIVO Nela: «Roma, senza Salah e Gervinho fai troppa fatica»

ESCLUSIVO Nela: «Roma, senza Salah e Gervinho fai troppa fatica»

L’ex difensore giallorosso, ai microfoni di Cronacadiretta.it, ha fatto il punto sulla situazione che sta vivendo il club capitolino guidato da Rudi Garcia

di Matteo Spinelli

ROMA – Il momento della Roma, dopo la doppia sconfitta contro Barcellona (6-1) in Champions League e Atalanta (2-0) in Serie A, è delicato. Sebino Nela, ex calciatore giallorosso dal 1981 al 1992, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Cronacadiretta.it per fare il punto sulla situazione in casa romanista: «Il brutto momento non può essere imputabile solo alla batosta subita a Barcellona. Credo, invece, che si possa trovare qualche attenuante alla squadra, visto che sono mancati i giocatori che stavano meglio come Gervinho e Salah; senza di loro la squadra non riesce più a trovare il risultato. Detto questo, poi, si può anche discutere su altri aspetti: le cose non stanno andando bene, ma non può essere solo colpa della difesa o degli attaccanti. Il discorso è più ampio. La squadra fatica a costruire gioco senza due esterni così importanti e di questo, purtroppo, sta risentendo molto anche il gioco di Dzeko».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati